Che cos’è per te vocazione?

Francisco Felipe, 21 anni, Brasile

La vocazione è uno stile di vita. Qualunque sia la scelta - vita religiosa, matrimonio, medico o musicista - la vocazione è fare le cose con amore. Qualunque cosa fatta in questo modo risponde alla chiamata di Dio. Quindi la vocazione, più che il fine, è il mezzo per vivere la nostra vita, un modo per compiere la nostra missione di costruire il Regno di Dio. E a pensarci bene è anche un dono, perché chi vive in questo modo vive bene, sempre felice.

Eduardo, 20 anni, Guinea Bissau

La vocazione è come un seme che Dio mette nelle nostre mani e che va seminato perché possa germogliare e portare i frutti. Non sappiamo che seme sia e che frutti darà, dobbiamo scoprirlo; per farlo però abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a scoprire la nostra vocazione. Questo qualcuno è Gesù. La vocazione è la chiamata di Dio, ma anche la risposta che ognuno di noi dà. È un compromesso con Dio: Lui ci chiama per realizzare qualcosa e noi rispondiamo ognuno a modo suo.

Grace, 17 anni, Tunisia

Il nostro scopo è quello di donarci: dare ai nostri fratelli e sorelle quello che sappiamo e quello che sappiamo fare. Questo è quello che viene chiesto a tutti: di essere servi gli uni degli altri. Credo però che la vocazione significhi qualcosa di più grande. È un invito a essere qualcosa di più e a fare qualcosa di più. A superare i limiti delle nostre possibilità, grazie all’aiuto di Dio, rispondendo alla sua chiamata. La vocazione è intraprendere il cammino che Dio ha tracciato per noi e per gli altri.

Luca, 26 anni, Italia

La vocazione è una chiamata che produce un cambiamento nella nostra vita e nel nostro modo di viverla. Un cambiamento che è sempre in positivo. Mentre prima si cammina alla cieca, trovare la propria vocazione è trovare una mappa che non solo ti indica dove devi andare, ma anche qual è la strada migliore per arrivarci. E anche se in alcuni casi questo percorso porta ad anteporre la felicità altrui alla propria, alla fine seguire quella chiamata significa sempre arrivare a essere felici.

 

Clicca qui per leggere le altre interviste.

Vuoi partecipare? Bell'idea! Rispondi alle domande compilando il form a questo link: https://goo.gl/forms/aFdKv9QWlMLZZEhF2

Tags: Guinea Bissau, italia, giovani, Brasile, sinodo2018, Tunisia, Vocazione

Leggi altri articoli...

Testimonianze
  • 02/16/2018
  • By 

Farsi casa per gli altri

Al Campo di animazione di strada si imparano tante cose: a ballare, a fare i mimi, a fare giocoleria... Ma soprattutto ad accogliere gli altri.

Europa
  • 01/22/2018
  • By 

Storia di 270 chilometri

 Un pellegrinaggio di 270 chilometri per imparare a prendersi cura degli altri, delle relazione, del creato. A prendersi cura e basta.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.