Quali sono i punti forti dei giovani d'oggi?

Joe, 23 anni, Papua Nuova Guinea

Credo che i giovani abbiano tanti punti forti perché oggi hanno molte possibilità. Per esempio hanno una buona istruzione, accesso all’informazione, sono i più bravi a usare le nuove tecnologie… Ma la cosa più importante secondo me è che sono pieni di energie e di idee e che vogliono spenderle per rendere il mondo un posto migliore. Credo che forse il vero punto forte sia la loro fede, la convinzione che è possibile promuovere una vita migliore.

Berénice, 30 anni, Senegal

Il tratto positivo più importante dei giovani secondo me è il loro impegno. Si lanciano in molte attività, da quelle parrocchiali a quelle politiche, partecipando così al buon funzionamento della loro società. E in ciascuna di queste cose ci mettono tutti se stessi, consacrandosi alla loro causa con grande passione. Un esempio sono quelli che aprono un’attività in proprio per poter lavorare. Ma anche i tanti giovani che si mettono in cerca di una relazione stabile e si donano a una persona nel matrimonio.

Giovanni, 25 anni, Italia

Penso che i punti forti siano le grandi possibilità economiche e sociali che i giovani di oggi si trovano ad avere, almeno in Paesi come l’Italia; come ad esempio la facilità nello spostarsi e nel viaggiare; la possibilità di poter studiare a lungo, approfondendo le proprie passioni, senza essere costretti a trovare quanto prima un lavoro. Spesso ci si lamenta e non ci si rende conto delle grandi possibilità che ci sono offerte, anche rispetto ad altre aree del mondo.

Alissa, 20 anni, Stati Uniti

I giovani spesso sono quelli che hanno le idee più brillanti per il mondo. Siamo innovativi e creativi e tendiamo continuamente a esplorare le frontiere e a superare i limiti senza farci condizionare dalla paura. Certo, molti di noi non hanno il senso del pericolo e sono imprudenti, e questo può essere un difetto. Ma in molti casi è anche una forza: ci dà la capacità di fare la differenza anche quando, per tutti gli altri, sembra non ci siano possibilità.

 

Clicca qui per leggere le altre interviste.

Vuoi partecipare? Bell'idea! Rispondi alle domande compilando il form a questo link: https://goo.gl/forms/aFdKv9QWlMLZZEhF2

Tags: italia, giovani, USA, sinodo2018, Papua Nuova Guinea, Senegal

Leggi altri articoli...

Europa
  • 05/24/2018
  • By 

Beato te, pellegrino...

A volte la vita scorre senza che riusciamo a viverla davvero. In questi casi bisogna fare una pausa per capire come ripartire.

Africa
  • 05/16/2018
  • By 

La prova del nove

Per vedere quanto crediamo in qualcosa, non c'è modo migliore che metterci alla prova. Un po' come si faceva a scuola per verificare i conti...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.  Leggi di più