Busto Arsizio

CHI

La Casa Sant'Alberico Crescitelli di Busto Arsizio è la più "sociale" fra le sedi del PIME. Centro in origine disposto alla formazione dei fratelli laici, oggi si propone come luogo di incontro e di dialogo tra le diverse facce delle società attuale. Il rettore della comunità è fratel Mario Fardin, accompagnato da padre Giancarlo Bozzini, padre Dionisio Ferraro e Monsignor Claudio Livetti.

COSA

L'interesse al sociale si concretizza in diverse attività: l'Ufficio Educazione Mondialità si dedica all'animazione missionaria nelle scuole dalla zona, mentre il Campo di Incontro-Lavoro estivo e le Giornate di lavoro invernali finanziano attraverso il lavoro manuale diversi progetti in terra di missione. A Busto Arsizio ha sede anche il mercatino dell'usato settimanale (ogni martedì e giovedì dalle 14 alle 18) gestito dalla Onlus Granello di Senapa a cui si appoggia il Campo e infine il cammino di preparazione a un periodo di missione prolungato per laici ALP. In più, il dialogo tra il lontano e il vicino si concretizza anche attraverso l'ospitalità che la casa offre a gruppi scout, comunità etniche di differenti religioni e associazioni culturali e musicali.