• Home

Pime

CamminAnDO

Un cammino per annunciare!

Evangelizzare, ma con gioia. Incontri di formazione e di animazione itinerante per portare la missione nelle parrocchie.

Chi Siamo

Il Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME) è una comunità di consacrati e laici che dedicano la propria vita all'annuncio del Vangelo e alla promozione umana di altri popoli e culture. La loro vocazione missionaria è:

ad vitam:i missionari del Pime si dedicano alla loro missione per tutta la vita

ad extra:i missionari del Pime vengono inviati fuori dai confini della loro patria

ad gentes:i popoli che non conoscono il Vangelo sono i primi destinatari delle attenzioni dei missionari del Pime

insieme:l'Istituto opera come un organismo in cui ognuno può dare il suo contributo a suo modo.

In più di 166 anni di storia,il PIME ha inviato ai confini della terra quasi2000 missionari per testimoniare il Vangelo e aiutare i popoli più bisognosi nei campi della salute, dell'istruzione, del lavoro e della promozione umana. Dove la parola di Dio non è stata ancora annunciata e dove sussistono particolari difficoltà, l'Istituto è presente: non per guidare un popolo, ma per accompagnarlo verso un futuro più luminoso, fornendo gli strumenti perchè possa un giorno camminare con le sue gambe.

Attualmente, il PIME opera in Algeria, Bangladesh, Brasile, Cambogia, Camerun, Cina-Hong Kong, Costa D'Avorio, Filippine, Giappone, Guinea Bissau, India, Messico, Myanmar (Birmania), Papua Nuova Guinea, Thailandia e USA.

Nel corso del tempo, il PIME ha anche promosso il sorgere della congregazione delle Missionarie dell'Immacolata, della Comunità Missionarie Laiche (CML) e dal 1990 dell'Associazione Laici Pime (ALP) composta da singoli, coppie e famiglie che dedicano dai tre ai cinque anni alla missione.

Ma non si fa missione solo in terre lontane: anche l'Italia è al centro dell’operato dell’Istituto. Ne è un esempio l'animazione missionaria.Attraverso i cammini per i giovani,percorsi di crescita, spiritualità e volontariato che i padri del Pime e le Missionarie dell'Immacolata propongono ai ragazzi dai 15 anni in su, si accompagnano i più giovani nella scoperta della missione, nell'apertura verso l'altro e in un autentico cammino di fede.

Info: pime.org

 

Ishrat, l’imprenditrice che toglieva i bambini dalle fabbriche

ishrat1

Alla cena della strage di Dhaka, insieme agli italiani, c’era anche Ishrat Akhond, 45 anni, che aveva condotto una campagna con l’Unicef contro il lavoro minorile. Uccisa anche lei per essersi rifiutata di recitare il Corano davanti agli aguzzini

 

Mascalucia

Tra Catania e le pendici dell'Etna, si trova la casa più a sud dell'Istituto Pontificio: la Comunità Missionaria Pime di Mascalucia. Un tempo seminario teologico, oggi, è abitata da alcuni padri missionari tra cui padre Salvatore Cardile e padre Adriano Cadei.

Seminario di Monza

Il Seminario internazionale del Pime di Monza dal 1926 forma buona parte dei missionari che dall'Italia partono per svolgere il loro compito in diverse parti del mondo. Oggi il rettore è padre Francesco Rapacioli e i seminaristi presenti sono più di sessanta divisi in diverse classi.

Servono occhi puliti

Una domanda dentro, strana, imprevista: «Questa vita non potrebbe essere anche la tua?». Così padre Piero si interrogava, giovane studente irrequieto, lungo le strade dell’India. Che gli hanno fatto aprire gli occhi

Sotto il Monte

A Sotto il Monte c’è la casa natale di papa Giovanni XXIII. Lo stesso Papa Buono ha affidato ai missionari del Pime la sua abitazione affinché ne facessero un luogo di formazione per i futuri missionari. Il calo delle vocazioni ha poi costretto in anni successivi il Pime a chiudere il seminario, ma l'idea di Papa Giovanni di fare di Sotto il Monte un polo di formazione è rimasta viva attraverso le attività promosse dall'Ufficio Educazione alla Mondialità nelle scuole e negli oratori del territorio.